Home page

 
  Time in Jazz 2016  
  Time in Jazz 2015  
  Time in Jazz 2014  
 
01. Il calendario
02. Il programma
03. Program & calendar (english)
04. Paolo Fresu "Piedi"
05. Green Jazz
06. Time Out !
07. Le istituzioni che sostengono Time in Jazz
08. Sponsor e partner di Time in Jazz
09. Bookshop & Media partnership
10. Time in Sassari
11. Biglietti e abbonamenti (Tickets & subscriptions)
12. Il tabloid
 
  Time in Jazz 2013  
  Time in Jazz 2012  
  Time in Jazz 2011  
  Time in Jazz 2010  
  Time in Jazz 2009  
  Time in Jazz 2008  
  Time in Jazz 2007  
  Time in Jazz 2006  
  Time in Jazz 2005  
  Time in Jazz 2004  
  Time in Jazz 2003  
  Time in Jazz 2002  
  Time in Jazz 2001  
  Time in Jazz 2000  
  Time in Jazz 1999  
  Time in Jazz 1998  
  Time in Jazz 1997  
  Time in Jazz 1996  
  Time in Jazz 1995  
  Time in Jazz 1994  
  Time in Jazz 1993  
  Time in Jazz 1992  
  Time in Jazz 1991  
  Time in Jazz 1990  
  Time in Jazz 1989  
  Time in Jazz 1988  
 
 
 
 
   
15-08-2014, Servillo Girotto Mangalavite trio > "Fútbol"  

Venerdì 15 agosto > Berchidda, Piazza del Popolo - ore 21.30
Servillo Girotto Mangalavite trio > "Futbol"

Time in Sassari
Domenica 17 agosto > Sassari, Piazza Tola - ore 21.30
Servillo Girotto Mangalavite trio > "Futbol"


"Fútbol"
Javier Girotto - sax soprano, baritono, clarinetto basso, flauti andini
Peppe Servillo - voce
Natalio Mangalavite -  pianoforte, tastiere e voce


In un festival dedicato ai piedi non poteva mancare un evento legato allo sport più popolare del mondo. Ecco dunque "Fútbol", un progetto ben collaudato, fissato su disco cinque anni fa e portato sui palchi con successo. Artefice il trio formato da Peppe Servillo, voce, autore e fondatore degli Avion Travel, con il pianista Natalio Mangalavite e il sassofonista Javier Girotto. Un progetto ispirato all'omonimo libro di Osvaldo Soriano, una raccolta di racconti sul gioco del calcio, grande passione dello scrittore argentino scomparso nel 1997.
Anche loro argentini (di Cordoba), ma di chiare origini italiane e da lungo tempo trapiantati nel nostro Paese, nel 2003 Mangalavite e Girotto registrano in duo il disco "Colibrì" prima di inaugurare il sodalizio con Peppe Servillo, già coinvolto in precedenza dal sassofonista come ospite in alcuni lavori di Aires Tango, il più famoso e longevo gruppo di cui è fondatore e leader. Il trio debutta su disco nel 2004 con "L'amico di Cordoba", mentre è del 2009 il secondo album, "Fútbol", appunto: musica e testi originali che prendono spunto dalle pagine di Soriano per dare forma a tredici canzoni in cui si incrociano storie di vita, d'amore e di pallone, tra vittorie e sconfitte, gioie e delusioni, fantasia e ironia. Musica col "doppio passaporto", quella di Servillo, Girotto e Mangalavite, ispirata alle rispettive radici culturali; mondi e atmosfere differenti che si intersecano in una miscela suggestiva ed evocativa di suoni e parole.