Home page

 
  Time in Jazz 2016  
  Time in Jazz 2015  
  Time in Jazz 2014  
 
01. Il calendario
02. Il programma
03. Program & calendar (english)
04. Paolo Fresu "Piedi"
05. Green Jazz
06. Time Out !
07. Le istituzioni che sostengono Time in Jazz
08. Sponsor e partner di Time in Jazz
09. Bookshop & Media partnership
10. Time in Sassari
11. Biglietti e abbonamenti (Tickets & subscriptions)
12. Il tabloid
 
  Time in Jazz 2013  
  Time in Jazz 2012  
  Time in Jazz 2011  
  Time in Jazz 2010  
  Time in Jazz 2009  
  Time in Jazz 2008  
  Time in Jazz 2007  
  Time in Jazz 2006  
  Time in Jazz 2005  
  Time in Jazz 2004  
  Time in Jazz 2003  
  Time in Jazz 2002  
  Time in Jazz 2001  
  Time in Jazz 2000  
  Time in Jazz 1999  
  Time in Jazz 1998  
  Time in Jazz 1997  
  Time in Jazz 1996  
  Time in Jazz 1995  
  Time in Jazz 1994  
  Time in Jazz 1993  
  Time in Jazz 1992  
  Time in Jazz 1991  
  Time in Jazz 1990  
  Time in Jazz 1989  
  Time in Jazz 1988  
 
 
 
 
   
18-08-2014, Javier Girotto & Fabrizio Bosso Sestetto "Latin Mood"  

Time in Sassari
Lunedì 18 agosto
Sassari, Piazza Tola - ore 21.30


Javier Girotto & Fabrizio Bosso Sestetto
"Latin Mood"

Latin Mood è l'esplosivo sestetto fondato dal sassofonista argentino Javier Girotto e dal trombettista torinese Fabrizio Bosso per esplorare le connessioni tra jazz tradizionale e di matrice latina. Accompagnati da Natalio Mangalavite al pianoforte e voce, Luca Bulgarelli al basso elettrico, Lorenzo Tucci alla batteria e Bruno Marcozzi alle percussioni, i due frontman, provenienti da contesti musicali solo apparentemente lontani, fanno incontrare l’hard bop con gli influssi latini e le ritmiche argentine.

Con due album all'attivo, "Sol" (del 2009)  e "VAMOS" (2012), Latin Mood esprime tutta la passione dei musicisti per le melodie note del jazz (su tutte "In A Sentimental Mood" di Duke Ellington) e le ritmiche tipicamente sudamericane ("Algo Contigo" dell'argentino Chico Novarro, tra i massimi compositori di bolero e tango), culminando nelle composizioni originali di Girotto, Bosso, Mangalavite e Bulgarelli. L'improvvisazione jazzistica è il terreno fertile in cui trova sfogo tutta la creatività dei musicisti, che spaziano con disinvoltura tra tango, milonga, chacarera e candombe, con un interplay costante e all'insegna dell'energia e del divertimento.