Home page

 
  Time in Jazz 2016  
  Time in Jazz 2015  
  Time in Jazz 2014  
 
01. Il calendario
02. Il programma
03. Program & calendar (english)
04. Paolo Fresu "Piedi"
05. Green Jazz
06. Time Out !
07. Le istituzioni che sostengono Time in Jazz
08. Sponsor e partner di Time in Jazz
09. Bookshop & Media partnership
10. Time in Sassari
11. Biglietti e abbonamenti (Tickets & subscriptions)
12. Il tabloid
 
  Time in Jazz 2013  
  Time in Jazz 2012  
  Time in Jazz 2011  
  Time in Jazz 2010  
  Time in Jazz 2009  
  Time in Jazz 2008  
  Time in Jazz 2007  
  Time in Jazz 2006  
  Time in Jazz 2005  
  Time in Jazz 2004  
  Time in Jazz 2003  
  Time in Jazz 2002  
  Time in Jazz 2001  
  Time in Jazz 2000  
  Time in Jazz 1999  
  Time in Jazz 1998  
  Time in Jazz 1997  
  Time in Jazz 1996  
  Time in Jazz 1995  
  Time in Jazz 1994  
  Time in Jazz 1993  
  Time in Jazz 1992  
  Time in Jazz 1991  
  Time in Jazz 1990  
  Time in Jazz 1989  
  Time in Jazz 1988  
 
 
 
 
   
15-08-2014, Fanfara Tirana meets Transglobal Underground  

12 > 14 agosto
Berchidda, itinerante e postazioni fisse - ore 19.45
Fanfara Tirana

Venerdý 15 agosto
Berchidda, Piazza del popolo, ore 23.00
Festa finale con Fanfara Tirana meets Transglobal Underground feat. Brass Bang!
+ eventi speciali


Fanfara Tirana meets Transglobal Underground

Niko - voce
Mr White - sax alto/clarinetto/sax soprano,
Mr Smile - sax alto/clarinetto
Colonel James - tromba
Gas Gas - tromba
Mr Keyboard - sax baritono
The Professor, Paloma, Golden Boy - flicorno tenore
The Beauty - tuba

Tuup - voce, congas e darbouka
Tim - chitarra, tastiere e mac
Hami - batteria
Sheema - sitar e basso
Rav - dhol e tablas

feat. Brass Bang!
Paolo Fresu - tromba, flicorno
Steven Bernstein - tromba, slide trumpet
Gianluca Petrella - trombone
Marcus Rojas - basso tuba

 

A coronare la serata finale del festival uno spettacolo tutto da ballare, su ritmi e musiche che uniscono e fanno vibrare i quattro angoli del mondo: le sonoritÓ multietniche dei londinesi Transglobal Underground incontrano i ritmi spezzati e l'inconfondibile sound balcanico della Fanfara Tirana dando vita a una trascinante contaminazione di generi, la stessa che il gruppo britannico e la formazione albanese hanno fissato sulle tracce dell'album "Kabatronics", uscito lo scorso anno.


La Fanfara Tirana, una delle pi¨ importanti brass band balcaniche, ha all'attivo esibizioni nei pi¨ grandi festival d'Europa; la contaminazione con i Transglobal Underground, formazione multiculturale di fama planetaria che da oltre vent'anni cavalca l'onda delle sonoritÓ dance, ambient e world beat all'insegna di una costante sperimentazione sonora, ha dato vita a un progetto pieno di energia e di novitÓ. Acclamato dal pubblico e dalla critica come una delle migliori uscite del 2013, "Kabatronics" Ŕ un incontro perfetto tra tradizione e contemporaneitÓ, dove i canti polifonici e il tradizionale KabÓ della musica albanese (una sorta di blues dei Balcani) si uniscono con disinvoltura al dub, all'elettronica, al rap e al suono del sitar e delle percussioni africane. Una musica senza confini, con la forte impronta dei Transglobal Underground, noti per la loro attitudine a oltrepassare ogni barriera di genere e stile e nel manipolare i suoni. Una trasversalitÓ che si riflette anche nella formazione, di ben quindici elementi, che vede Niko alla voce, Mr White al sax alto/clarinetto/sax soprano, Mr Smile al sax alto/clarinetto, Colonel James e Gas Gas alla tromba, Mr Keyboard al sax baritono, The Professor, Paloma e Golden Boy al flicorno tenore, The Beauty  alla tuba, Tuup  alla voce, congas e darbouka, Tim alla chitarra, tastiere e mac, Hami alla batteria, Sheema al sitar e al basso, Rav al dhol e alle tablas.  TrasversalitÓ resa ancora pi¨ radicale per la festa finale di Time in Jazz, la sera di Ferragosto a Berchidda, dall'inedito incontro con i quattro ottoni della Brass Bang!: Paolo Fresu (tromba, flicorno), Steven Bernstein (tromba, slide trumpet), Gianluca Petrella (trombone) e Marcus Rojas (basso tuba).